Area CEE: la prima delle aziende slovacche è Samsung, al 16° posto

Nessuna azienda slovacca compare nella top-ten delle aziende leader in Europa centrale e orientale dalla prestigiosa classifica TOP 500 CEE redatta dalla Coface Central Europe. La Volkswagen Slovakia, che si trovava nella migliore posizione tra le aziende slovacche nella classifica 2009, è ora caduta, per le conseguenze della crisi mondiale, dal 7° posto fino al 20°. L’impianto di Bratislava della casa automobilistica tedesca ha perso anche la sua posizione di numero uno della Slovacchia, con Samsung Electronics Slovakia che l’ha sorpassata finendo al 16° posto. «L’abbiamo vista come una ricompensa per i nostri miglioramenti», ha detto il portavoce di Samsung.

La Volkswagen non starà a dormire, e presto dovrebbe risollevarsi ed essere sulla strada per ritornare al top in Slovacchia. «Con la nuova New Small Family, la nostra capacità di produzione annuale salirà a 400.000 veicoli», ha detto il portavoce della società Vladimir Machalik.

La classifica delle 500 maggiori aziende nell’area CEE (in base al fatturato), mostra in totale 34 società con sede in Slovacchia. La società petrolifera Slovnaft (al 24°), la gas utility SPP (29°) e il produttore di energia elettrica Slovenske Elektrarne (41°) completano l’elenco dei cinque maggiori player slovacchi per fatturato.

Alla testa della classifica generale, come già l’anno scorso, il gruppo energetico polacco PKN Orlen.

(Fonte HN)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*