Morto Schabowski, l’uomo che nel 1989 con due parole abbattè il Muro

muro-berlino-1989_(gavinandrewstewart-93222089)

È morto a 86 anni ieri, domenica 1 novembre, Günter Schabowski, il portavoce dell’ultimo governo della Germania Est che durante una conferenza stampa rese storico – per sbaglio – il 9 novembre 1989, comunicando ai giornalisti che da quel momento i cittadini della Germania Est sarebbero potuti entrare liberamente e senza restrizioni nel territorio della Germania Ovest (la Repubblica Federale Tedesca, RFT). Di fatto, abbattè senza volere il Muro di Berlino. A questa pagina un ritratto dell’uomo Schabowski di Pierluigi Mennitti per RassegnaEst.com.

Rivedi anche questo articolo dello stesso autore che avevamo pubblicato lo scorso anno per i 25 anni dalla caduta del Muro.

___
Foto gavinandrewstewart cc-by

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.