I camion viaggiano su strade locali per non pagare pedaggi

Le autorità regionali in Slovacchia vogliono una revisione della legge che vieti l’utilizzo agli autocarri di strade minori, scrive il quotidiano Pravda di oggi. Molti camion hanno infatti cominciato a usare le strade di seconda e terza categoria per evitare di pagare i pedaggi elettronici che sono stati introdotti sulle autostrade all’inizio di quest’anno. Le autorità regionali, preoccupate per i danni materiali che questo causa, hanno chiesto al Ministero dei Trasporti di redigere un disegno di legge che vieterebbe ai camion di utilizzare le strade regionali.

«Le nostre strade sono state costruite per un traffico leggero, e un camion può fare più danni che forse 10.000 automobili. Vogliamo che sia vietato ai camion andare dove non dovrebbero», ha detto ieri il Governatore della Regione di Banska Bystrica, Vladimir Manka, ad una riunione dell’associazione delle autorità regionali slovacche. Secondo il Governatore di Trnava, Tibor Mikus, circa un quarto delle strade minori del Paese sono toccate da questo abuso.

Le autorità regionali sostengono che non hanno abbastanza fondi per riparare i danni provocati dai camion. Manka ha dichiarato che il sistema stradale potrebbe collassare se non si farà qualcosa subito.

(Fonte Pravda)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.