A Bratislava quattro giorni di jazz al BJD. Suonano anche gli italiani Ciarla Quartet

bjd15

Parte oggi il Bratislava Jazz Days, festival d’autunno che porta nella capitale slovacca alcuni dei nomi più interessanti del panorama internazionale e mette in mostra i giovani talenti slovacchi più promettenti. Nel complesso si terranno ben 24 concerti in quattro giorni, con inizio oggi, venerdì 23 ottobre, presso il centro fiere Incheba. Qui si esibiranno, ad esempio, il batterista Jeff Ballard, il bassista Alain Caron, la diva americana Marla Glen e le tre stelle principali del programma di quest’anno – la fusion band di Brooklyn Snarky Puppy, il cantante Gregory Porter e i migliori musicisti della band Fourplay.

Saranno sul palco domenica 25 ottobre (ore 19) anche gli italiani Luca Ciarla Quartet, guidati dal violinista che dà il nome alla band e che supera agilmente i confini tra i generi per tracciare un percorso musicale innovativo, una seduzione acustica in perfetto equilibrio tra scrittura e improvvisazione, tradizione e contemporaneità. Lo stile riconoscibile di Ciarla lo ha portato ad esibirsi con successo in festival e rassegne concertistiche di jazz, classica e world music in quasi cinquanta paesi al mondo. Il Luca Ciarla Quartet si esibirá, a Bratislava, nella formazione Luca Ciarla (violino), Vince Abbraciante (fisarmonica), Nicola di Camillo (contrabbasso) e Giovanni Angelini (batteria).

Vedi il programma del festival.

(Red)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

gennaio: 2018
L M M G V S D
« Dic    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google