Kazimir: tassi di interesse sui titoli di Stato slovacchi mai così bassi

Peter-Kazimir_(EU Council Eurozone-11291524806)

La vendita di lunedì di titoli di Stato della Repubblica Slovacca è stata fatta al tasso di interesse più basso mai visto finora. Il Paese gode ora di buona reputazione presso gli investitori finanziari, ha dichiarato ieri il ministro delle Finanze Peter Kazimir, e può ora permettersi di prendere soldi a prestito al terzo miglior tasso sul mercato dei capitali. Non solo: per la prima volta in assoluto 112 milioni di euro di titoli slovacchi con scadenza a tre anni (su un complesso di 197 milioni) «sono stati venduti a rendimenti negativi», il che vuol dire che gli investitori incasseranno alla scadenza una somma inferiore a quella versata ora.

Oggi in Europa, ha specificato Kazimir, solo i titoli di Stato tedeschi a cinque e dieci anni, e quelli emessi dal fondo di salvataggio dell’Eurozona hanno tassi di interesse più bassi.

Grazie a tali condizioni, la Slovacchia avrà un risparmio di almeno 30 milioni di euro quest’anno per il pagamento del servizio del debito pubblico. Peccato, dicono al governo, non poter prendere ancora più soldi a prestito dai mercati a queste condizioni, a causa dei limiti imposti dalla legge sulla responsabilità di bilancio. La domanda di titoli slovacchi, lunedì, era tre volte l’offerta.

(Red)

__
Foto EU Council Eurozone cc-nc-nd 2.0

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.