J&T avvia una scalata ostile al gruppo croato Adris

J&T-Group

Secondo diverse fonti di stampa il gruppo di investimento slovacco J&T Group starebbe per fare un’offerta ostile per il conglomerato croato Adris Grupa, attivo in diversi settori tra i quali turismo, assicurazioni e immobiliare, che ha recentemente venduto per mezzo miliardo di euro alla multinazionale British American Tobacco la TDR, uno dei maggiori impianti produttivi di sigarette nella regione. Proprio la grande disponibilità di denaro della società avrebbe invogliato alla scalata gli slovacchi.

Il presidente del Cda della società croata, che è anche il maggior azionista con una quota di oltre il 20% di Adris, ha rifiutato recentemente di incontrare i rappresentanti di J&T, i quali hanno poi detto alla stampa che al momento hanno solo cercato contatti preliminari con Adris Grupa, per ricavare informazioni da condividere pubblicamente se e quando sarà possibile una cooperazione tra i due gruppi. Intanto il secondo azionista di Adris, ex membro del Cda, avrebbe firmato una opzione per cedere la sua quota del 13% a J&T.

Il gruppo slovacco-ceco J&T è principalmente attivo in Slovacchia, Repubblica Ceca, Croazia e Russia. È anche coinvolto in questi mesi, come socio della ceca EPH, nell’acquisizione di parte della quota di Enel nel primo produttore di energia elettrica slovacco Slovenske Elektrarne, (presumibilmente un 30-33% del totale delle azioni di SE) da concludersi entro la fine dell’anno.

(Red)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

ARCHIVIO

pubblicità google