Dalla BEI 350 milioni per la costruzione di infrastrutture

soldi-550-367

La Slovacchia, come deciso mercoledì dal consiglio dei Ministri su proposta del Ministero delle Finanze, prenderà in prestito 350 milioni dalla Banca europea per gli investimenti (BEI), per lo sviluppo di progetti infrastrutturali. I fondi sono parte del Programma Operativo Infrastrutture Integrate che ha più di 4.6 miliardi di euro a disposizione per il periodo 2014-2020, dei quali 3,9 miliardi arrivano come fondi dalla UE e il resto sono forniti dallo Stato, di cui 670 milioni forniti alla Slovacchia dalla BEI in forma di prestito. I 350 milioni rappresentano la prima parte di questo finanziamento della banca, fatto a tassi estremamente vantaggiosi, e avranno scadenza a fine giugno 2023.

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.