I rifiuti nucleari di Caorso saranno trattati in Slovacchia

uran-nuclea_(albertoog 3891736981 CC-BY)

La società slovacca di decommissioning nucleare Javys ha annunciato una gara d’appalto per garantire la spedizione di rifiuti radioattivi dalla centrale nucleare italiana di Caorso, in provincia di Piacenza, in fase di chiusura, al centro Javys di Jaslovske Bohunice (regione di Trnava), per il trattamento e stoccaggio temporaneo. Il vincitore della gara dovrà poi assicurare anche la la successiva rispedizione del materiale trattato alla centrale di Caorso.

Secondo l’annuncio dal Bollettino degli appalti pubblici, ripreso dall’agenzia Tasr, si stima che si tratterà di 70 convogli dall’Italia alla Slovacchia, e 25 saranno quelli di ritorno del rifiuto lavorato, nel periodo dall’1 gennaio 2016 al giugno 2019, per un costo di circa 1,75 milioni di euro.

I rifiuti che dalla centrale di Caorso partiranno per la Slovacchia sono fusti con resine e fanghi contaminati risalenti al periodo di funzionamento della centrale. Dopo il trattamento, i materiali che ritorneranno alla base, a media e bassa radioattività, saranno di nuovo stoccati in nuovi depositi da costruire secondo criteri moderni di sicurezza.

Javys è una società statale slovacca specializzata nell’attività di disattivazione degli impianti nucleari e nella gestione dei rifiuti radioattivi e del combustibile nucleare esaurito. Javys collabora con l’omologa italiana Sogin (anch’essa statale), che è responsabile dello smantellamento degli impianti nucleari italiani e della gestione dei rifiuti radioattivi. Le due società hanno firmato nel dicembre 2014 un contratto di assistenza nello smantellamento dei due reattori del blocco V1 della centrale nucleare di Bohunice. La centrale, che ha quattro reattori, ha spento i due più vecchi (costruiti nei primi anni ’80) tra il 2006 e il 2008 in seguito agli accordi di ingresso della Slovacchia nell’Unione europea.

La centrale di Caorso (860 MW di potenza) è rimasta in funzione dal 1978 al 1990, chiusa a seguito di un referendum sull’energia nucleare del novembre 1987.

(La Redazione)

__
Foto albertoog CC-BY 2.0

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.