Disoccupazione all’11,38% in settembre in Slovacchia

uradprace_disoccup_(kojotisko CC)

Il tasso di disoccupazione in Slovacchia è stato dell’11,38% nel mese di settembre, in diminuzione dell’1,06% rispetto al settembre di un anno prima, secondo un annuncio del Centro nazionale per il Lavoro, gli Affari sociali e la Famiglia (UPSVaR). Il tasso mensile è leggermente aumentato, di 0,06 punti percentuali, principalmente a causa dei diplomati e laureati che si sono iscritti ai registri dei centri di collocamento in tutto il Paese, una cosa fisiologica in questo mese. Il numero di persone in cerca di lavoro era di 307.054 a settembre, 1867 in più di agosto ma in calo di oltre 28mila (-9,34%) rispetto allo stesso mese del 2015.

Nel corso del mese si sono registrato diminuzioni del tasso di disoccupazione nelle regioni di Bratislava e Kosice su base mensile, mentre altre cinque regioni hanno registrato un aumento. Sono stati 38 i distretti che hanno visto un calo della disoccupazione, cresciuta invece in altri 39 distretti.

(ReD)

__
Foto Jaroslav A. Polák cc-by-nc-nd 2.0

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.