Rifugiati, sono oltre 400 quelli ospitati a Gabcikovo. Nessun problema con i residenti

immig_(UNHCR-10992023523_CC-BY-NC)

Il Centro per i rifugiati di Gabčíkovo (regione di Trnava) conta attualmente 429 rifugiati, di cui 90 bambini, tutte persone che hanno richiesto asilo in Austria e che provengono dalla Siria. Il Ministero degli Interni slovacco ricorda che si tratta di richiedenti asilo la cui permanenza in Slovacchia sarà soltanto temporanea e una volta terminata la procedura d’asilo torneranno in Austria. Il villaggio di Gabčíkovo, dove la maggioranza della popolazione si era detta contraria ad ospitare un numero importante di immigrati e aveva votato no in un referendum locale, non ha in realtà registrato per ora nessun problema o conflitto con gli ospiti. Gli immigrati stanno arrivando a Gabčíkovo in gruppi, e ancora non si è raggiunta la quota di 500 persone oggetto del memorandum siglato tra il ministero degli Interni slovacco e il suo omologo austriaco che ha un valore temporale di due anni..

La Slovacchia fornisce ai richiedenti asilo vitto e alloggio. A Gabčíkovo ci sono persone che svolgono lavori socialmente utili per conto del ministero degli Interni austriaco, e tali persone che si prendono cura dei rifugiati vengono aiutate anche da lavoratori slovacchi. Insieme ai rifugiati sono arrivati dall’Austria anche diversi membri del servizio di sicurezza austriaco.

Oggi ci sono rifugiati anche nelle strutture di Humenné, Rohovce a Opatovská Nová Ves, gestite dall’Ufficio Immigrazione della Repubblica Slovacca. Inoltre, anche la polizia dispone di strutture per gli stranieri, a Medveďov, dove ad oggi alloggiano 91 persone, e Sečovce, dove si trovano attualmente 133 persone. La maggior parte di loro proviene da Siria, Iraq, Pakistan e Afghanistan.

(Fonte Camit.sk, Min.Interni)

__
Foto UNHCR cc-by-nc 2.0

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.