RS – Rassegna stampa di martedì 13 ottobre 2015

Prime pagine di oggi, martedì 13 ottobre 2015

rassegna rsrs

Non c’è un tema unico presentato come “grande tema” sui quotidiani italiani in edicola oggi, anche se restano protagoniste due notizie principali: la crisi politica a Roma e l’attentato ad Ankara, un tragico fatto sul quale il ricamo delle responsabilità politiche e effettive è più aspro che mai.

Il quotidiano torinese La Stampa apre titolando sulle indiscrezioni in merito ad alcuni provvedimenti della prossima legge di stabilità: “Aiuti alle famiglie bisognose. Esodati, mancano i fondi” è il didascalico titolo del giornale del Lingotto. Interessante l’articolo di spalla sul Nobel per l’Economia a Deaton “l’economista fuori dagli schemi su povertà e consumi”.

Il quotidiano la Repubblica dedica il suo titolone alla strage di Ankara: “La Turchia contro Erdogan. Ankara: la strage è dell’Is” scrive il quotidiano del gruppo Espresso, che sotto al titolone riporta una fotografia di una delle manifestazioni che si sono tenute ieri in Turchia per protestare contro il governo di Erdogan. Sempre di taglio alto il quotidiano Repubblica apre titolando sulle parole di Matteo Renzi: “Le pensioni slittano al 2016. Roma avrà le primarie”. Da leggere un’intervista a Oman Pamuk, scrittore turco molto critico con il governo di Ankara: “Il Sultano ama il potere, noi ostaggi della paura. Temo la guerra civile”. Il Corriere della Sera apre invece sull’attualità politica italiana: “Unioni civili, muro di Alfano” scrive il quotidiano di via Solferino a Milano, che tra occhiello e articoli di spalla copre un po’ tutta la materia dell’attualità politica. Di taglio basso, corredata di foto di un bimbo minorenne a colori, l’arresto di alcuni killer di ‘ndrangheta: “Il nonno temeva il killer e usava Cocò come scudo”. A centropagina, proprio accanto questa fotografia, un articolo su un nuovo possibile scandalo Vatileaks: “Giallo su una lettera di critiche al Papa: ‘Nuovo Vatileaks'”.

Il Giornale apre anch’esso con l’attualità politica: “Nuove regole: così gli immigrati diventeranno cittadini italiani” scrive il quotidiano milanese di centrodestra, che a centropagina lancia un’allarme costruzioni (“non costruire ci costa 42 miliardi l’anno”). Libero invece apre titolando sulle pensioni per gli immigrati: “Per gli immigrati la Fornero non vale” ma a centropagina c’è la notizia cui si da più risalto: “Lettera anti-Papa. La rivolta (con giallo) dei 13 cardinali”. Il quotidiano romano Il Messaggero apre con le soluzioni politiche capitoline post-Marino: “Supercommissario dopo Marino”, un titolo che smentirebbe il Presidente del Consiglio sulle primarie.

Il Fatto Quotidiano apre scontrandosi con Matteo Renzi sulle spese di rappresentanza di quando era Presidente della Provincia di Firenze (decenni politici fa): “Ecco le cene e i viaggi di Renzi” titola il quotidiano che riporta l’indagine della Corte dei Conti. A centropagina una notizia che altrove non si trova: “Marino, la lista-vendetta. Il Pd trema: ‘Può farci male'”. Il quotidiano comunistailmanifesto apre oggi senza una fotografia, ma con un titolo denuncia decisamente forte: “La legge costituzionale che il senato voterà oggi dissolve l’identità della Repubblica nata dalla Resistenza”. All’interno si spiega il perchè.

Il quotidiano economico Il Sole 24 Ore titola sulla privatizzazione di Poste: “Poste, via all’Ipo-record. In Borsa dal 26 ottobre” e riporta, a centropagina, i nuovi dati sull’occupazione: “Inps, 90mila posti fissi in più”.

Rassegna quotidiana dai giornali italiani. Dai siti Blogo News

 

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google