Uhliarik: gli ospedali pubblici diventeranno società per azioni

La ricetta per il massiccio debito nel settore sanitario, salito a 200 milioni alla fine del 2009, sta nel trasformare gli ospedali statali in società per azioni, ha detto il Ministro della Salute Ivan Uhliarik (KDH) in un’intervista, ritenendo questa una ‘misura di contenimento’ per impedire alle strutture statali di indebitarsi ancora maggiormente. Il cambiamento non dovrà essere percepito come una sorta di privatizzazione nascosta, ha aggiunto Uhliarik. «Gli ospedali devono restare al 100% di proprietà dello Stato. È solo che il controllo sarà diverso e più rigoroso che nell’attuale gestione statale», ha osservato.

Una proposta per la trasformazione degli ospedali in spa è già stata elaborata dal Ministero. Dopo l’approvazione del Governo, del Parlamento e la firma del Presidente Gasparovic, la trasformazione degli ospedali potrebbe essere completata entro la fine del 2011 al più tardi.

Il debito delle strutture sanitarie statali ha rappresentato più della metà del debito complessivo del settore. Si stima che nonostante un prestito dello Stato nel 2009, gli ospedali hanno creato nuovi debiti per più di 50 milioni l’anno scorso.

(Fonte TASR)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.