Diffondere l’italiano per contare nel mondo

crusca lingua italiana

Di Romano Prodi – A volte arrivano sotto gli occhi notizie apparentemente trascurabili ma che ci spingono a riflettere. Questo mi è capitato di recente nel leggere alcune tabelle sui dati riguardanti le lingue più parlate e le lingue più studiate nel mondo. Trascurando gli aspetti più scontati (che la lingua più parlata è il cinese-mandarino e che la lingua più studiata è l’inglese) mi hanno colpito le classifiche che riguardano l’italiano.

Le complicate statistiche (che contengono diverse definizioni delle lingue stesse) sono comunque concordi nel classificare l’italiano tra il quattordicesimo e il ventesimo idioma adottato come prima lingua sebbene lo pongano sorprendentemente in una posizione decisamente più avanzata (intorno al sesto-settimo posto) nella classifica delle lingue straniere più studiate.

Leggi per interno nella rassegna stampa dell’agenzia Aise l’articolo di Romano Prodi pubblicato su Il Messaggero.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

gennaio: 2018
L M M G V S D
« Dic    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google