25 anni fa la riunificazione della Germania

berlino-1989_(antaldaniel-2912118873)

La storia dell’evoluzione della Germania è riassunta in due foto a distanza di settant’anni. La prima di un ragazzino impaurito nel ghetto di Varsavia davanti ad un soldato nazista, la seconda di un altro ragazzino, con il cappello di un poliziotto tedesco, felice di essere accolto, da rifugiato, in Germania. Due foto che simboleggiano il lungo percorso di riabilitazione di un Paese che dopo la seconda guerra mondiale poteva sparire e diventare una semplice “entità geografica” (Stalin).

A venticinque anni dalla riunificazione tedesca (3 ottobre 1990), la Germania è una nazione nuova che per la prima volta dalla sua unificazione del 1871 non ha più nemici né rivendicazioni territoriali.

Se la Repubblica di Bonn era definita una “democrazia post-nazionale fra Stati Nazionali” (Karl Dietrich Bracher), la Repubblica di Berlino è una democrazia e uno Stato nazionale legato alle organizzazioni europee e atlantiche e la tradizionale tensione tra Kultur e Zivilisation posta da Thomas Mann nelle Considerazioni di un impolitico è del tutto superata dagli eventi.

Leggi tutto su www.ispionline.it.

__
Foto: Berlino 1989 (Daniel Antal cc-by-2.0)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.