Rapporto Migrantes 2015: in dieci anni +50% gli italiani nel mondo

italiani-mondo_migrantes

È stato presentato ieri a Roma il X Rapporto Italiani nel mondo della Fondazione Migrantes. Un’analisi di numeri e profondità sociale dell’emigrazione italiana che certifica come il nostro Paese sia ancora, e sempre di più in questi ultimi anni, punto di partenza per flussi di connazionali in uscita. 4.636.647 i cittadini italiani iscritti all’Anagrafe dei residenti all’estero al 1° gennaio del 2015, cresciuti del 49,3% rispetto al 2006.

Claudio Micheloni, presidente del Comitato per le questioni degli italiani all’estero del Senato: “I tempi sono cambiati, ma la storia del popolo migrante è sempre la stessa. Esso è lo specchio della nostra cattiva coscienza e ci mette di fronte a responsabilità e a ciò che della nostra realtà non vogliamo vedere”.

Mons. Gian Carlo Perego, direttore generale della Fondazione Migrantes: “Stiamo vivendo una nuova stagione dell’unica storia dell’emigrazione italiana, una stagione segnata dalla crisi economica, che determina la crescita di nuovi flussi in uscita”.

Leggi un resoconto della presentazione del rapporto Migrantes su Inform.it.

Vedi anche questo altro resoconto.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.