Difesa: dal 2016 in Slovacchia un gruppo di collegamento per interventi Nato

difesa-milit-eserc_(14995638719-flickr) nato

Un team di integrazione e collegamento Nato dovrebbe essere creato in Slovacchia e Ungheria il prossimo anno. Il piano, che è stato approvato dal Consiglio Nord Atlantico a livello di rappresentanti permanenti, dovrebbe essere discusso dai ministri della Difesa della Nato in uno dei prossimi incontri.

Il team in Slovacchia sarà dislocato presso la caserma di Vajnory, villaggio della cintura di Bratislava. Secondo quanto detto dal ministro della Difesa Martin Glvac, non sarà un gruppo di combattimento né comporterà la creazione di una base militare, ma si tratta di un gruppo di progettisti, composto da 41 persone, delle quali 21 slovacche.

Secondo i propositi della Nato, il team ha lo scopo di aumentarne le capacità di combattimento, in particolare nel dispiegare sul territorio le unità di reazione super veloce (super-fast reaction unit) e le truppe di reazione rapida (fast reaction troops). Questa squadra dovrebbe aprire la strada alle forze della Nato in Slovacchia nel caso le truppe dell’Alleanza debbano essere schierate nel Paese. Il team ha anche lo scopo di coordinare le esercitazioni che coinvolgono i militari slovacchi e di altri paesi membri della Nato.

(Red)

__
Foto soldiersmediacenter CC-BY 2.0

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

ARCHIVIO

pubblicità google