La fine del roaming in UE nel 2017

telef_roamin_smartph_elabor_BS

Bruxelles – Il Consiglio Ue ha formalmente approvato le nuove regole per porre fine alle tariffe sul roaming, che verranno applicate a partire da metà 2017. Le nuove regole, su cui si era raggiunto un accordo tra le diverse istituzioni a giugno, sono state adottate senza discussione in una riunione del Consiglio Ue Competitività a Lussemburgo. Il Parlamento europeo dovrebbe adottare il testo nella sessione plenaria di fine ottobre, evento che segnerà la fine della procedura in seconda lettura.

I costi del roaming scenderanno già dal 30 aprile 2016, con il ricarico massimo che sarà di 5 centesimi al minuto per le chiamate, 2 centesimi per i messaggi e 5 centesimi a megabyte per i dati. Per le chiamate ricevute il ricarico massimo sarà la media ponderata dei tassi massimi di terminazione mobile in tutta l’Ue, che sarà presentato dalla Commissione entro la fine del 2015.

(EuNews.it)

__
Foto: elaboraz. B.Slovacchia

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.