Amata Italia (dai turisti extra UE)

Italia_(roevin 339100247 CC-BY)

Splende il sole sull’italia del turismo: secondo gli ultimi dati Eurostat, il nostro paese è la prima meta turistica europea nel 2014 per i viaggiatori extra-Ue, che hanno passato 57,355 milioni di notti nello Stivale, pari al 17,5% dei 327,220 milioni di notti che i turisti non europei hanno passato nei 28 Paesi dell’Ue.

Alle spalle dell’Italia, tra le destinazioni preferite dei non europei, il Regno Unito (45,646 mln di notti, 13,9% del totale) e la Spagna (44,239 mln, 13,5%). Solo quarta la Francia (39,996 mln, 12,2%) davanti alla Germania (29,870 mln, 9,1%), alla Grecia (18,124 mln, 5,5%) e all’Austria (13,665 mln, 4,2%).

I turisti non europei pesano però solo per il 12,3% sul totale del turismo nella Ue, riporta l’Ansa. Di essi, il 17,8% viene dagli Stati Uniti, il 14,9% dalla Russia, il 5,0% dalla Cina, il 3,7% dal Giappone ed il 2,5% dal Brasile. Ma è proprio dal Brasile che arriva il maggior flusso di turisti non europei in Italia (23,2% del totale). I brasiliani che arrivano nel nostro Paese sono più dei giapponesi (21,5%), dei cinesi (21,4%), degli statunitensi (20,6%) e dei russi (13,9).

Per gli americani la meta di gran lunga preferita è l’Irlanda (56,0%), davanti a Olanda (25,5%), Belgio (23,1%), Francia (21,6%) e Italia (21,0%). Nella direzione opposta, sono gli Stati Uniti (con una quota del 14,1%) la meta preferita extra-Ue degli europei, davanti a Turchia (11,6%) e Svizzera (4,9%).

(Paola Barni, webitmag.it)

_
Foto roevin CC-BY 2.0

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

ARCHIVIO

pubblicità google