La strage di Bratislava discussa in Commissione difesa e sicurezza

La strage di Devinska Nova Ves (8 morti e 15 feriti) è stata oggetto di discussione ieri alla Commissione parlamentare per la difesa e la sicurezza, che ha sentito al riguardo il Ministro degli Interni Daniel Lipsic, il quale valuta che l’azione della Polizia contro il 48enne Lubomir Harman sia stata eroica.  Lipsic ha detto che è pronto a presentare un progetto di legge per inasprire le regole per il possesso di armi ad una sessione parlamentare in Ottobre. Il deputato d’opposizione Rudolf Pucik (SNS) ha detto che le autorità e la Polizia locale erano consapevoli da tempo della situazione nell’appartamento in cui ha avuto luogo la sparatoria. «Si sono verificati per anni problemi gravi, e quel che è successo ne è il risultato», ha detto Pucik riferendosi a quanto riportato dai media riguardo ai problemi che la famiglia stava causando ai vicini.

Lipsic ha notato che questo è un caso complicato e che i vicini hanno dato pareri differenti sulla famiglia assassinata. L’ex Ministro degli Interni Roberto Kalinak (Smer-SD) ha sottolineato la necessità di prescrivere regole chiare per il possesso di armi automatiche, e ha espresso approvazione per la decisione di Lipsic di fornire la Polizia slovacca di nuove armi.

(Fonte TASR)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

gennaio: 2018
L M M G V S D
« Dic    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google