UE, Juncker: siamo ridicoli, litighiamo per solo 120mila rifugiati

immig_(UNHCR_Zsuzsanna Gal)

Bruxelles – È “ridicolo” parlare dell’accoglienza per “soli” 120mila rifugiati. Uno sforzo serio dovrebbe essere ben maggiore. A dirlo non è una qualche Ong tra quelle impegnate nell’accoglienza, ma lo stesso presidente della Commisione europea Jean-Claude Juncker durante una conferenza sul bilancio Ue a Bruxelles.

«120mila rifugiati? Siamo ridicoli data la grandezza del problema, mi chiedo se i libanesi o i giordani (che da anni ne accolgono alcuni milioni, ndr) capiscono quello di cui stiamo parlando», ha ammesso Juncker. Secondo il lussemburghese «non è questo il momento per business as usual. Bisogna mettere i soldi dove c’è la bocca» che ne ha bisogno, ricordando che per il 2016 l’esecutivo europeo ha proposto di aumentare di 9 miliardi i fondi per le crisi esterne.

Leggi: L’Ue rimane divisa sui ricollocamenti: via libera, ma solo a maggioranza

(EuNews.it)

___
Foto UNHCR/Zsuzsanna Gal

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.