Hockey: capo federazione offre nuove elezioni per pacificare team nazionale

hockey_(paulnich-4555998962)

La Federazione di Hockey su ghiaccio della Slovacchia (SZLH) ha ceduto alle critiche di un certo numero di membri e il suo presidente Igor Nemecek ha promesso cambiamenti nello statuto e la possibilità di tenere una nuova elezione nel giugno 2016, un anno dopo l’ultimo voto contestato. Così ha deciso ieri il comitato esecutivo SZLH, lasciando l’attuale presidente Nemecek, rinnovato dopo un mandato di tre anni, in funzione almeno fino all’estate 2016.

Alle elezioni di giugno Nemecek ha battuto Richard Lintner, ex nazionale di hockey, che era sostenuto da numerosi giocatori di alto livello. I critici del risultato, con un appello firmato da 52 giocatori della nazionale, presenti e passati, denunciano il fatto che lo statuto attuale permette anche ai dipendenti della federazione di votare, insieme ai membri dei comitati di esperti. Per riportare calma nel gruppo della nazionale, il direttore generale della squadra e l’allenatore Zdeno Ciger incontreranno oggi il capo dei giocatori renitenti Michal Handzus.

(Red)

__
Foto Paul Nicholson cc-by-nc

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.