I russi in Siria, tra accuse e timori della comunità internazionale

Siria_curdo-YPG_(Kurdishstruggle-cc-by)

All’indomani delle rivelazioni di stampa sull’avvio di operazioni militari russe in Siria a sostegno del regime di Bashar al Assad, il ministro degli esteri russo Sergej Lavrov ha ammesso che il suo paese sta mandando in Siria equipaggiamenti militari. Lavrov ha però respinto le accuse statunitensi secondo cui Mosca starebbe dispiegando uomini e mezzi vicino alla città portuale di Latakia, oggi roccaforte del presidente Assad.

«Abbiamo aiutato, continuiamo ad aiutare e aiuteremo in futuro il governo siriano fornendo al suo esercito tutto quello di cui ha bisogno», ha dichiarato il responsabile della diplomazia russa. Lavrov ha precisato che non si tratta comunque di misure militari aggiuntive rispetto a quanto previsto dai precedenti accordi bilaterali con Damasco. Finora i russi avevano sempre sostenuto che i loro aerei cargo trasportassero nel paese arabo solo aiuti umanitari.

Le accuse statunitensi sulle manovre militari russe

Il 9 settembre la Reuters ha pubblicato un lancio in cui citava tre fonti libanesi vicine al dossier siriano, che confermavano per la prima volta l’impegno di militari russi sul terreno al fianco delle truppe di Assad. Le stesse fonti hanno riferito che la Russia è impegnata nell’allestimento di due basi militari in Siria, una sulla costa e un’altra nell’entroterra. Secondo altre fonti statunitensi, il 9 settembre due navi russe adibite al trasporto di truppe sono partite alla volta della Siria e un contingente di fanteria della marina russa sarebbe già sbarcato all’aeroporto di Latakia.

Leggi il resto su Internazionale.it.

___
Foto: un combattente curdo dell’YPG, agosto 2015 – Kurdishstruggle cc-by-2.0

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google