Dal 2016 i contrassegni autostradali si acquisteranno online

autostrade_(foto_cereus_wikipedia)

Il gestore del sistema di pedaggio elettronico autostradale SkyToll ha siglato un accordo con la Società Autostrade Nazionali (NDS) per l’introduzione fino al 2021 (il contratto è per 67 mesi) di contrassegni per il pedaggio acquistabili online. Queste ‘vignette’ elettroniche dovrebbe essere disponibili a partire dal gennaio 2016 per i veicoli fino a 3,5 tonnellate, che oggi si servono dei contrassegni adesivi acquistabili in tutte le stazioni di servizio e negli uffici postali. Non è chiaro se NDS pensa di mettere mano al costo dei contrassegni che oggi è fissato a 10 euro per 10 giorni, 14 per 30 e 50 euro per un intero anno solare. È probabile (o meglio, auspicabile) che si potrà continuare ad acquistare anche i tradizionali adesivi cartacei, che nel 2014 hanno dato un gettito di 67 milioni di euro.

I mezzi pesanti, oltre le 3,5 tonnellate, continueranno ad usufruire del sistema Myto introdotto nel 2010 sempre da SkyToll, con l’installazione di un rilevatore elettronico (Obu) a controllo satellitare a bordo del camion.

(Red)

__
Foto cereus@wikimedia

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google