Libro di Condoglianze al Governo, Messa di requiem in Cattedrale

Settanta persone hanno sottoscritto il registro di condoglianze che è stato posto presso l’Ufficio del Governo per le vittime della strage di Bratislava Devinska Nova Ves, costata la vita a sette persone oltre all’aggressore. Il Primo Ministro Iveta Radicova è stato il primo a firmare il libro, seguito da Ministri, diplomatici stranieri in servizio in Slovacchia, giornalisti e cittadini presenti. «Sentiamo compassione per tutti coloro che sono rimasti colpiti dalla perdita dei loro cari e soffrono senza colpa», ha scritto la Radicova sul registro.

Nel pomeriggio poi si è tenuta una Messa di requiem in memoria delle vittime nella cattedrale di San Martino a Bratislava, officiata dall’Arcivescovo Stanislav Zvolensky, assistito da molti Vescovi  e vicari slovacchi. Alla funzione hanno partecipato il Primo Ministro Iveta Radicova con alcuni Ministri e alti rappresentanti di Bratislava. Nella sua omelia l’Arcivescovo ha detto che ora dobbiamo far fronte alla domanda se questo è stato un incidente isolato, o era una manifestazione di qualcosa di più profondo e serio nella società slovacca contemporanea.

(Fonte TASR)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.