Libro di Condoglianze al Governo, Messa di requiem in Cattedrale

Settanta persone hanno sottoscritto il registro di condoglianze che è stato posto presso l’Ufficio del Governo per le vittime della strage di Bratislava Devinska Nova Ves, costata la vita a sette persone oltre all’aggressore. Il Primo Ministro Iveta Radicova è stato il primo a firmare il libro, seguito da Ministri, diplomatici stranieri in servizio in Slovacchia, giornalisti e cittadini presenti. «Sentiamo compassione per tutti coloro che sono rimasti colpiti dalla perdita dei loro cari e soffrono senza colpa», ha scritto la Radicova sul registro.

Nel pomeriggio poi si è tenuta una Messa di requiem in memoria delle vittime nella cattedrale di San Martino a Bratislava, officiata dall’Arcivescovo Stanislav Zvolensky, assistito da molti Vescovi  e vicari slovacchi. Alla funzione hanno partecipato il Primo Ministro Iveta Radicova con alcuni Ministri e alti rappresentanti di Bratislava. Nella sua omelia l’Arcivescovo ha detto che ora dobbiamo far fronte alla domanda se questo è stato un incidente isolato, o era una manifestazione di qualcosa di più profondo e serio nella società slovacca contemporanea.

(Fonte TASR)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

gennaio: 2018
L M M G V S D
« Dic    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google