RS – Rassegna stampa di mercoledì 9 settembre 2015

Prime pagine di oggi, mercoledì 9 settembre 2015

rassegna rsrs

I principali quotidiani italiani, per le prime pagine di oggi, mercoledì 9 settembre 2015, danno ampio risalto alla questione migranti in Europa. In risalto anche la la rivoluzione di Papa Francesco sulla nullità dei matrimoni, la trattativa tra Renzi e minoranza Pd sulla Riforma del Senato e il richiamo Ue all’Italia sui matrimoni gay.

Il Corriere della Sera apre con “Renzi ai dissidenti: ‘Qui ci giochiamo la legislatura’”, in riferimento alla discussione sulla modifica dell’articolo 2 del ddl Boschi. L’editoriale del quotidiano di Via Solferino, di Michele Ainis, si sofferma sempre sulla Riforma del Senato: “Senato, le liti sulla riforma”. A destra spazio alla svolta di Bergoglio, “La svolta del Papa sui matrimoni: più facile scioglierli”. Infine, il giornale dà rilievo al problema dei profughi (“L’onda lunga dei profughi. In 4 milioni verso l’Europa”) e presenta un reportage sulla Regina Elisabetta (“Elisabetta l’intramontabile”)

La Repubblica titola “Renzi al Pd ‘Trattiamo sulle riforme'”. (occhiello: “Il premier: l’articolo 2 non si tocca sul resto serve responsabilità. Unioni civili entro metà ottobre”). Al centro, il giornale romano dà ampio risalto alla svolta della Chiesa sui matrimoni: “Matrimoni, la rivoluzione di Francesco “Processi gratis, li annullerà il Vescovo”. Infine, anche il quotidiano diretto da Ezio Mauro si sofferma sulla questione profughi: “Migranti, Orban si ribella alla Ue. Merkel: ne ospiteremo 500mila”.

Il Fatto Quotidiano sceglie un’apertura eccentrica, provando ad immaginare chi siederebbe a Palazzo Madama se il ddl Boschi fosse già legge: “I mostri del nuovo Senato”. Poi il giornale diretto da Marco Travaglio si occupa della questione migranti (“La Germania accoglierà milioni di migranti”) e della Siria (“Lo zar Putin ultima speranza di Assad (con l’ok degli Usa))”.

Il Manifesto apre con “Le nozze coi fichi secchi” (occhiello: “Il parlamento europeo avverte l’Italia: approvi subito la legge sui matrimoni omosessuali. Ma al senato il ddl sulle unioni civili è bloccato dall’oltranzismo di Ncd”). Il quotidiano diretto da Norma Rangeri, poi, si sofferma sulla questione migranti: “Orban spinge sul muro e dà la caccia ai migranti”.

Libero titola “La Merkel caccia 90mila profughi” (occhiello: “La Germania ha annuciato l’intenzione di accogliere dalla Siria i 500 mila lavoratori di cui ha bisogno. Ma nessuno dice che ha contestualmente deciso di espellere tutti i balcanici”). L’editoriale è affidato al direttore Maurizio Belpietro: “Brava la Cancelliera. Fa ciò che Renzi non è capace di fare”.

Il Giornale accosta il richiamo Ue sulle unioni gay e le nuove direttive del Papa sull’annullamento dei matrimoni: “Caos matrimoni”. Editoriale affidato al direttore Alessandro Sallusti: “I nostri 500mila ragazzi respinti alla frontiera di un futuro migliore”. Al centro: “Ncd 15 senatori pronti a mollare Renzi”.

Il Gazzettino, giornale del nord-est, titola “Migranti qui no c’è posto”; Il Secolo XIX, giornale ligure, apre con “Nozze nulle, la rivoluzione di Francesco”; La Gazzetta del Mezzogiorno, invece, sceglie come apertura: “Migranti, il cuore della Merkel”.

L’Unità, quotidiano del Partito Democratico, titola “L’Europa che non invecchia”. Spazio anche all’ultimo film di Marco Bellocchio presentato al Festival di Venezia.

Avvenire, giornale cattolico, apre con “Piano di protezione” (occhiello: “L’occidente si muove per i cristiani perseguitati”). E al centro: “Matrimoni nulli. Giudizi rapidi e più accessibili”.

Rassegna quotidiana dai giornali italiani. Dai siti Blogo News e Giornali24.it.

 

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google