Figel: ferrovie hanno risparmiato migliaia di euro con revisione contratti

Le società ferroviarie statali hanno salvato migliaia di euro nelle scorse settimane, dopo aver rivisto i contratti d’appalto, ha detto il Ministro dei Trasporti Jan Figel (KDH) Martedì. Figel ha spiegato che i risparmi sono stati ottenuti rivedendo le tariffe nei contratti già firmati e in aste elettroniche. Nel caso delle ferrovie, solo il gestore dell’infrastruttura ferroviaria slovacca (ZSR) ha risparmiato più di 400.000 euro.  Un’ispezione alla Società Ferroviaria di trasporto passeggeri (ZSSK) ha comportato una riduzione del 30% delle tariffe per le pattuglie di sicurezza del materiale rotabile presso la stazione ferroviaria principale di Bratislava. Finora, i servizi di sicurezza costavano 7 euro all’ora, adesso caleranno a 5,05 euro. «La società potrà risparmiare 85.000 euro in dieci mesi solo su questo servizio», ha detto Figel. Sono ben 139 i contratti rivisti in ZSR, con un risparmio totale di 415.903 euro. «Abbiamo controllato i prezzi e li hanno confrontati con quelli di mercato. Ovunque abbiamo trovato una differenza abbiamo negoziato», ha detto il Ministro.

(Fonte TASR)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.