Ungheria, le ferrovie di Stato fermano i treni internazionali al confine slovacco

Le ferrovie ungheresi hanno annunciato oggi (3 settembre) che i treni internazionali in viaggio da Budapest che normalmente attraversano la Slovacchia saranno – fino a nuovo avviso – terminati in località Szob, sul confine slovacco-ungherese. Anche i treni che circolano in direzione opposta partiranno da Szob. Le ferrovie ungheresi hanno annunciato in precedenza che i treni diretti verso l’Europa occidentale sono in partenza dalla stazione di Keleti a Budapest (Keleti pályaudvar). L’annuncio è arrivato mentre la polizia ungherese questa mattina ha deciso di riaprire gli ingressi della stazione ferroviaria di Budapest a centinaia di migranti. La stazione era stata sgombrata l’altro ieri con l’uso della forza su ordine del governo.

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.