Occupati: +1,3% nel 2° trimestre, ma su base annua ancora giù col -2,8%

La situazione del mercato del lavoro è leggermente migliorata nel secondo trimestre del 2010, rispetto al primo, con l’occupazione in crescita dell’1,3%, vale a dire 29.400 occupati in più, ha annunciato l’Ufficio di Statistica in una conferenza stampa oggi. L’ultimo aumento trimestre su trimestre è stato registrato nel 2008. La cifra degli occupati è comunque scesa ancora anno-su-anno, del 2,8%, a 2,31 milioni. I dipendenti sono diminuiti del 3% su base annua a 1,94 milioni – con posti di lavoro persi nella maggior parte dei settori, ma soprattutto nel settore industriale.

Il numero di dipendenti che lavorano all’estero è cresciuto nel periodo dato del 4,7% arrivando ad un 5,6% (130.500 persone).

Il numero di disoccupati è cresciuto del 28,5% su base annua nel secondo trimestre, per un totale di 388.300 persone. Il tasso è aumentato di 3,1 punti percentuali al 14,4%. Nella prima metà del 2010 il numero medio di disoccupati è cresciuto del 36,4% su base annua a 397.670, e il tasso di disoccupazione è aumentato di 3,9 punti percentuali al 14,8%.

(Fonte TASR)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.