Giornata della Costituzione, domani è festa nazionale

Parlamento e Castello, simboli di Stato, Repubblica Slovacca (nrsr.sk)

Le celebrazioni della Festa della Costituzione, domani 1 settembre (ricordiamo che farà festa anche Buongiorno Slovacchia), saranno come già da qualche anno  caratterizzate da una giornata di “porte aperte” al Consiglio Nazionale della Repubblica Slovacca (il parlamento nazionale), l’edificio che domina la skyline della città da sud a fianco del castello. Il presidente del parlamento Peter Pellegrini, che è convinto che il tempio della politica debba essere aperto alla gente, e riprende una (giovane) tradizione che lo scorso anno il suo predecessore Pavol Paska aveva cancellato all’ultimo momento.

La collina del castello (anch’esso simbolo del parlamento e sua sede di rappresentanza) «deve essere aperta al pubblico. Deve essere un luogo vivo», ha detto.

I visitatori potranno, dopo l’apertura ufficiale alle 9.30, incontrare i parlamentari, visitare l’edificio del parlamento (ore 10-17) con visite guidate continue in spazi normalmente chiusi al pubblico e seguire alcuni eventi culturali e sportivi, per grandi e piccini come concerti, spettacoli folcloristici,  e la corsa ciclistica a cronometro del castello, che raggiungerà il colle con partenza da Zupne namestie, dove si trova l’edificio storico ove ebbe sede il primo parlamento slovacco. In passato alla cronometro partecitò anche la star del ciclismo Peter Sagan. Quest’anno è prevista la presenza di campioni dello sport slovacco come gli hockeysti Miroslav Satan e Ľubomír Višňovský, protagonisti della Coppa del mondo vinta nel 2002.

Il presidente Pellegrini incontrerà i cittadini dalle 10.15 alle 11.00, mentre i vice presidenti e i parlamentari saranno a disposizione dalle 9.30 alle 17.00.

Le mostre del Museo Nazionale ospitate al castello, tra le quali una mostra dedicata ai 200 anni di Ľudovít Štúr e una al centesimo anniversario della prima guerra mondiale, saranno visitabili per tutta la giornata (ore 10-18) a ingresso gratuito.

Un programma completo della giornata si trova sul sito www.nrsr.sk.

Costituzione Repubblica Slovacca

La Costituzione della Repubblica Slovacca fu firmata il 1° settembre 1992, ed entrò in vigore il 1° gennaio 1993, quando con lo scioglimento della Cecoslovacchia la Slovacchia divenne una repubblica indipendente.

(Red)

Foto nrsr.sk

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.