90 anni oggi per Milan Stanislav Ďurica, a lungo professore all’Università di Padova

Milan-S-Durica_(video_shakethis1234)

Compie oggi 90 anni il prof. Milan Stanislav Ďurica, storico e salesiano slovacco che per oltre 40 anni è stato docente presso l’Università di Padova. Nato il 13 agosto 1925 nel villaggio di Krivany, nella Slovacchia orientale, fu il primo di otto figli. Dopo tre lauree (in filosofia, in teologia e in scienze politiche) conseguite a Torino e a Padova, egli, membro della Congregazione salesiana, proseguì la sua carriera presso l’università di Padova, alla Facoltà di Lettere e filosofia e alla Facoltà di Scienze politiche della quale divenne ordinario occupando la cattedra di Storia ed istituzioni dell’Europa orientale. All’ateneo padovano insegnò continuativamente quasi per mezzo secolo, fondandovi nel 1969 il Centro Studi sull’Europa orientale, la rivista scientifica Il mondo slavo e l’Associazione di cultura ceca e slovaca “Arturo Cronia”. Don Ďurica è stato Accademico onorario dall’Accademia Teatina per le Scienze di Roma.

Oltre ad essere un emerito dell’Alma Mater Patavina e autore di numerose opere scientifiche – si parla di 1700 pubblicazioni in otto lingue: la sua bibliografia, in corso di stampa in questi giorni, è di circa 300 pagine – incluse collaborazioni all’estensione di diverse enciclopedie in italiano, tedesco e latino, egli fu per diversi anni presidente dell’Istituto Slovacco di Roma ed è stato nel 1991 il primo direttore dell’Istituto Storico Slovacco di Roma, recentemente rifondato. Dopo il pensionamento in Italia egli si trasferì in Slovacchia, dove dal 1993 insegnò Storia della Chiesa alla Facoltà di Teologia dell’Università Comenius di Bratislava. Nello stesso anno fondò a Bratislava l’Istituto di storia del cristianesimo in Slovacchia. Nel 1997 è divenuto membro del Consiglio scientifico dell’Istituto per le relazioni Stato-Chiesa del Ministero della Cultura, nel 2002 membro del Senato Accademico della Facoltà teologica cattolica romana dell’Università Comenius, e nel 2006 membro del Comitato scientifico dell’Istituto Storico dell’Università Cattolica di Ružomberok.

Il prof. Durica è uno dei più autorevoli studiosi di storia originario della Slovacchia. Il suo La storia della Slovacchia e degli Slovacchi hanno visto 5 edizioni con circa un milione di copie vendute complessivamente, e la sua voluminosa monografia sul presidente della Prima Repubblica Slovacca Jozef Tiso ebbe simile fortuna. Come teologo fu chiamato da Papa Giovanni XXIII come consulente della Commissione preparatoria al Concilio Vaticano II.

Fu anche e soprattutto un instancabile punto di collegamento tra l’Italia e la Slovacchia, e grazie a lui sono stati tradotti in slovacco Dante, Petrarca, Foscolo. Nel 1995 gli fu conferita dal Presidente Oscar Luigi Scalfaro l’onorificenza di Grande Ufficiale al Merito della Repubblica Italiana. Nel 1970, a 45 anni, perse completamente l’udito, ma questo non gli impedì di continuare la sua intensa attività pedagogica, scientifica ed editoriale.

Per festeggiare il prof. Ďurica sarà celebrata una messa il 15 agosto alle ore 15:00 presso la chiesa dei Salesiani in via Miletičova.

___
Si ringrazia per il contributo il dott. Jozef M.Rydlo, già allievo del prof. Ďurica e parlamentare

___
Foto: il prof. Ďurica nel 2012. Da video YouTube shakethis1234 

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

ARCHIVIO

pubblicità google