La Slovacchia si candida al Consiglio ONU per i diritti umani

ONU (foto_lukeredmond@flickr)

Il governo della Slovacchia ha presentato la sua candidatura per un seggio presso il Consiglio dei diritti umani delle Nazioni Unite per il mandato 2018-2020. Il Paese si pone con spirito positivo e costruttivo per lo sviluppo e tutela dei diritti umani in tutto il mondo, in particolare attraverso il rafforzamento della tutela dei diritti umani universali e inalienabili, indivisibili, interdipendenti e interconnessi. La Slovacchia è a favore di una riforma del sistema delle Nazioni Unite con i suoi organi e istituzioni per accrescerne l’efficacia e prontezza di reazione nelle sfide geopolitiche mondiali sempre più frequenti.

La proposta è stata fatta dalla delegazione slovacca alla prossima sessione, la 70esima, dell’Assemblea generale dell’ONU che avrà inizio il 15 settembre. La Slovacchia è già stata membro del Consiglio per i diritti umani tra il 2008 e il 2011.

(Red)

___
Foto L.Redmond CC-BY-NC-ND

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.