Disordini in un insediamento rom: sette poliziotti feriti

rom (foto_habeebee@flickr)

Domenica sera sette agenti di polizia sono rimasti contusi in uno scontro presso un insediamento rom nel villaggio di Rudnany nell’est della Slovacchia (regione Kosice). Sono arrivati sul posto un totale di 22 poliziotti dopo una chiamata sul numero di emergenza che informava di una violenta rissa con i membri di una famiglia rom che erano in pericolo.

Una pattuglia della polizia è arrivata sul posto alle 8 di sera, e secondo l’agenzia Tasr è stata attaccata da gente del posto, molti dei quali ubriachi, con pietre, bottiglie, mattoni e mazze. Gli agenti hanno chiamato rinforzi e anche una unità antisommossa. C’è voluto fino a mezzanotte per calmare gli animi, e nove persone delle circa 200 che si erano assembrate, sono state tratte in arresto (anche un ragazzo di 14 anni). I sette agenti feriti sono stati giudicati guaribili in 4-7 giorni.

Anche tra gli aggressori c’erano feriti e contusi, che però si sono rifiutati di essere curati. Sempre in quei momenti presso l’insediamento è stata presa di mira anche un’ambulanza che era stata chiamata per una donna rom partoriente.

Secondo le autorità di polizia regionali l’intensità di tali episodi contro gli agenti è in aumento, anche se il loro numero rimane stabile.

(Red)

__
Foto habeebee@flickr

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

ARCHIVIO

pubblicità google