Lapšanský-Kanta, dalla Slovacchia nelle Cinque Terre: concerto di piano e violoncello

musica

Sarà la bella Chiesa di Sant’Andrea a Levanto, la “sesta” delle note Cinque Terre in Liguria ad ospitare sabato 1 agosto un concerto di due noti solisti slovacchi, protagonisti della scena musicale nazionale: il violoncellista Ľudovít Kanta e il pianista Marian Lapšanský, entrambi apprezzati interpreti classici con numerosi premi alle spalle e diverse incisioni. Il concerto, che si terrà alle 21:30 nell’ambito della XXIV edizione del Festival Massimo Amfiteatrof di Levanto, include brani per violoncello e piano del periodo a cavallo tra Otto e Novecento. Lapšanský è dal 2004 direttore generale dell’Orchestra Filarmonica Slovacca, oltre che di diversi concorsi musicali. Ha recentemente ricevuto il premio del Ministro della Cultura Marek Maďarič per il suo eccezionale contributo allo sviluppo alla musica in Slovacchia, come interprete, docente e amministratore della Filarmonica.

Tra gli autori presentati nel concerto a Levanto saranno Debussy, Cajkovskij, Chopin e Rimskij-Korsakov. Vedi il programma e tutte le informazioni a questo link.

(Red)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.