È di 7.551 euro la quota di debito pubblico per ogni slovacco, 35.000 quella di ogni italiano

soldi1

Ogni slovacco aveva sul suo capo una quota di debito statale pari a 7.551 euro alla fine del primo trimestre del 2015. Si tratta di una somma in calo di circa 300 euro pro capite rispetto all’anno precedente, secondo una analisi di Postova Banka su dati Eurostat. Solo altri sette paesi europei avevano un debito pro capite inferiore a fine marzo.

La quota maggiore è quella in capo ai cittadini dell’Irlanda (44.213 euro), seguita da Belgio (quasi 40.000), Italia (oltre 35.000) e Gran Bretagna, Austria e Francia (più di 30.000). I cittadini dell’UE meno oberati dal debito pubblico del proprio Paese sono quelli di Estonia e Bulgaria, che si devono intestare appena 1.561 e 1.730 euro a testa, rispettivamente.

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.