Meteo senza tregua, la canicola proseguirà. Giugno più asciutto di sempre in Slovacchia

caldo-meteo_(tuursenzo CC-BY-NC)

L’ondata di caldo che ha tenuto la Slovacchia e l’Europa sotto pressione negli ultimi giorni proseguirà anche nei giorni a venire. Dopo la grande calura subita ieri (con alcuni allarmi di primo grado per la canicola), le previsioni dell’Istituto Idrometeorologico Slovacco (SHMU) continuano a mostrare temperature africane anche per oggi, quando il termometro segnerà temperature massime tra i 35 e i 37 gradi Centigradi  nelle regioni di Bratislava e Trnava, e nelle aree meridionali delle regioni di Nitra e Banská Bystrica. Mentre per domani, giovedì 23 luglio, l’area più calda – con massime di 34-36° C – si sposterà un po’ più a oriente, comprendendo tutta la fascia a sud del Paese tra i distretti di Levice a ovest e quello di Sobrance a est, al confine con l’Ucraina.

Una pausa si potrà avere venerdì 24, quando l’intero Paese tornerà a temperature più vivibili (con 31° di massima ai due estremi del Paese, a Bratislava e Michalovce), salvo poi un ritorno della canicola in alcune regioni sabato, un poì a macchia di leopardo, mentre arriveranno contemporaneamente anche alcuni rovesci che contribuiranno a riportare il clima a livelli più umani per domenica, quando non si supereranno i 28 gradi.

L’Istituto Idrometeorologico mette anche in guardia per il pericolo di siccità, dovuta alla combinazione di alte temperature e mancanza di precipitazioni. Il mese di giugno 2015, ad esempio, è stato in numerose stazioni di rilevamento in tutto il Paese, ma con particolare concentrazione nella zona di Zahorie, nella parte occidentale della regione di Bratislava, il mese più asciutto dal 1981 (anno dal quale parte la serie storica di dati meteorologici completi a disposizione). Ma gli esperti meteorologi si spingono anche più in là, e dicono che i dati di precipitazioni di giugno sono i più bassi per lo stesso mese almeno dall’inizio del secolo scorso. Una questione non solo slovacca, ovviamente. In Germania si sta verificando la maggiore siccità degli ultimi 40 anni, che ha pesantemente colpito il livello di alcuni fiumi del Paese.

(La Redazione)

__
Foto tuursenzo CC-BY-NC 2.0

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google