Codice di famiglia, Kiska firma modifica per rafforzare la tutela dei minori

cane-bambino_(kjcs 5815346554)

Il presidente Andrej Kiska ha firmato l’altro ieri una modifica al Codice di famiglia, che dovrebbe aumentare la protezione dei bambini e sostenere l’importanza di una famiglia stabile formata da un solo padre e una madre. Il disegno di legge prevede che tale ambiente famigliare è il più appropriato per uno sviluppo armonioso dei bambini. L’emendamento stabilisce inoltre che la collocazione dei bambini in una casa per bambini dovrebbe essere considerata come ultima risorsa.

Elaborato dal Ministero della Giustizia, il provvedimento è stato ispirato da simili leggi in vigore in Germania e in Austria. Il codice della famiglia conterrà anche una disposizione per il ”migliore interesse del bambino”, dando ai tribunali maggiori poteri di intervenire quando un bambino diventa ostaggio dei genitori nelle loro dispute.

Altre misure sono previste per la protezione dei bambini nei casi di violenza domestica, non solo di atti di violenza diretta sul bambino ma anche nei confronti di persone a lui molto vicine.

(Fonte Tasr)

___
Foto János Csongor Kerekes CC-BY-ND 2.0

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.