Analisti economici: disoccupazione in crescita ancora per un anno

Anche se la Slovacchia sta uscendo dalla recessione il tasso di disoccupazione non mostra segni di caduta, e può alzarsi ulteriormente entro la fine dell’anno, scrive il quotidiano Pravda di oggi. Pavol Karasz dell’Istituto di prognosi dell’Accademia slovacca delle Scienze (SAV) prevede un innalzamento della disoccupazione dall’attuale 13,98% a circa il 14,3% alla fine del 2010, osservando che i nuovi diplomati e laureati alzeranno questo dato. La crescita continua della disoccupazione è in parte dovuta alla crisi nel settore delle costruzioni e della stagnazione nell’ingegneria. Anche i tagli previsti nel servizio civile dovrebbero svolgervi un ruolo.

L‘analista David Derenik di UniCredit Bank pensa che il tasso di disoccupazione non inizierà a diminuire per almeno un altro anno o giù di lì. Il livello di nuovi investimenti sarà di vitale importanza. Il Ministero del Lavoro ha adottato misure che a suo avviso contribuiranno a ridurre le cifre dei senza lavoro, che riguardano principalmente il Codice del Lavoro e il Servizio per l’occupazione. Derenik pensa che cambiamenti nei contratti a breve termine dovrebbero promuovere la creazione di nuovi posti di lavoro, ma Karasz ritiene che il Gabinetto non ha ancora fatto alcuna proposta concreta per combattere la disoccupazione a lungo termine.

(Fonte Pravda)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google