Salario minimo: ancora distanti le posizioni di sindacati e datori di lavoro

sold-salar_(blickpixel 62580 CC0)

Un incontro questa settimana tra sindacati, governo e datori di lavoro sulle proposte di salario minimo non ha avuto riscontri positivi. Se i rappresentanti dei lavoratori vorrebbero un aumento dagli attuali 380 a 410 euro lordi mensili, le aziende non vogliono andare oltre i 399 euro. Il capo della Confederazione dei sindacati (KOZ) non vede comunque l’attuale situazione come negativa, in quanto mostra che la posizione delle imprese non è così rigida come sempre si è rivelata essere in passato, quando veniva rifiutato ogni accenno a incrementi del salario.

Ma l’Unione nazionale dei datori di lavoro (RUZ) ha detto dopo l’incontro che in realtà loro non vedono di buon occhio un aumento per l’anno prossimo, e che la loro offerta di aumento di 19 euro al mese è il massimo che possono accettare vista la situazione negativa del mercato del lavoro e l’ancora alto tasso di disoccupazione, insieme al fatto che i prezzi al consumo hanno ancora un andamento deflattivo.

I sindacati si appellano all’attuale crescita dell’economia slovacca (per quest’anno il PIL dovrebbe segnare un +3,2%) e chiedono di superare i 400 euro, livello che rappresenta la soglia di povertà in Slovacchia. Secondo il governo, terzo attore in campo nel dialogo sociale, il salario minimo per il prossimo anno dovrebbe essere portato a 400 euro mensili. Secondo la legge, se sindacati e imprese non trovano un accordo entro i termini per l’approvazione della legge di bilancio sarà il governo, tramite il Ministero del Lavoro, che deciderà autonomamente il livello di salario minimo per il 2016.

(Red)

__
Foto blickpixel CC0

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google