Detva, picchiata giovane rom. Centro nazionale diritti umani: indagare e trovare i colpevoli

folclore-danza

Domenica 12 luglio una ragazza di 22 anni di etnia rom è stata percossa da un uomo con la testa rasata e da un complice a Detva (regione di Banska Bystrica), durante un popolare festival folcloristico. La giovane è stata ricoverata per le cure presso l’ospedale a Martin (regione di Zilina), con una prognosi di sei settimane. Il padre, un noto violinista e insegnante di musica alla locale scuola d’arte, è convinto che si tratti di un attacco di matrice razzista, scatenato dalla pelle più scura della ragazza, anch’essa violinista.

Il Centro nazionale slovacco per i diritti umani (SNSLP) ha condannato l’atto come «criminale e vigliacco», dicendo che tali gesti «non trovano posto in una società rispettabile». Domani potrà accadere che «un bambino, un pensionato o una persona con disabilità» possano cadere vittima di una persona che ha questo tipo di mentalità distorta e giudica le persone in base all’apparenza, ha detto il capo del centro Marian Mesaros. Nessuno deve arrogarsi il diritto di giudicare chi in Slovacchia vale qualcosa e chi no, ha aggiunto, augurandosi che la polizia si attivi facendo tutto il possibile per mettere i colpevoli davanti alle loro responsabilità, e non si azzardi a giudicare il fatto come un un incidente isolato.

Il colpevole rischia una condanna da 5 a 12 anni di carcere. Gli esperti, tuttavia, dicono che il reato di percosse a sfondo razziale è difficilmente dimostrabile, e giuridicamente è un processo piuttosto complesso e difficile, che molto dipende dalla visione soggettiva di investigatori e giudici

(Red)

___
Foto: majgemer.sk, elabor.BS

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google