Memorandum con la Polonia per nuovi mezzi alle Forze armate slovacche

forzearmate_(ozbrojenesily.sk)

Con un accordo firmato in Polonia venerdì il primo ministro Robert Fico ha dato il via al maggiore rinnovamento delle forze armate di terra della Slovacchia. Il memorandum siglato anche dalla sua omologa capo di governo polacca Ewa Kopacz, garantirà alle forze armate slovacche di ricevere 31 corazzati da trasporto truppe Rosomak Scipio 8×8 di produzione polacca, completi di torrette prodotte in Slovacchia, come prima fase dell’accordo da realizzarsi nei prossimi tre anni, per una commessa globale di 66 di tali veicoli. Le prime consegne avverranno già a partire da quest’anno.

Il Ministro della Difesa Martin Glvac ha informato che il prezzo di mercato di tale veicolo – senza torretta – è compreso tra 1 e 1,3 milioni di euro, e secondo informazioni provenienti dal governo polacco la prima fase della commessa per i 31 veicoli ha un valore intorno ai 29 milioni di euro.

Il Rosomak è un mezzo blindato da combattimento, già utilizzato dall’esercito polacco in Iraq, Afghanistan e durante le missioni di peacekeeping in Ciad e Repubblica Centrafricana. Quello slovacco è il primo contratto di vendita di tali veicoli a committenti stranieri.

Il memorandum firmato contiene anche una dichiarazione politica per gettare le basi di una cooperazione tra i due Paesi nel settore militare.

(Red)

Foto ozbrojenesily.sk

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google