Galko, a Malta per corso d‘inglese, non ha il nulla osta di sicurezza richiesto dalla Nato

Il Ministro della Difesa Lubomir Galko, appena rientrato da un corso di lingua inglese a Malta per potere in Ottobre presentare al suo Premier un certificato che mostri senza dubbi la sua proprietà della lingua d‘Albione, non ha solo il problema del suo inglese. Non avrebbe ancora nemmeno un certificato di sicurezza necessario per frequentare i colloqui Nato, scrive il quotidiano Pravda. Sebbene non vi sia alcun obbligo per la legge slovacca che il Ministro della Difesa debba avere tale autorizzazione, le regole dell’Alleanza atlantica la richiedono.

L’ex Ministro della Difesa Ivan Simko ha notato che Galko dovrebbe fare in modo che il processo di ottenimento dell’autorizzazione si svolga in modo rapido, o dovrà inviare ai negoziati il suo Segretario di Stato Robert Ondrejcsak al suo posto. «È il caso che il Ministro della Difesa abbia il nulla osta di sicurezza in vista della quantità di informazioni sensibili con le quali entra in contatto», ha detto l’ex Ministro degli Esteri Jan Kubis.

Galko ha fatto dire al suo portavoce che non ha alcun problema per ottenere il nulla osta.

(Fonte Pravda)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.