Numero di illegali raddoppiato nel 2014

ungheria_(andrew dunlop 23866913 BY-NC)

Secondo l’edizione di oggi di Pravda, il numero di immigrati clandestini che attraversano la Slovacchia per andare in Europa occidentale è in crescita. Nei primi sei mesi del 2015 sono stati identificati e arrestati in Slovacchia 907 clandestini, mentre erano 498 nello stesso periodo dello scorso anno. Solo la scorsa settimana sono 89 i migranti fermati nel giro di quattro giorni, in grande maggioranza provenienti dalla Siria, ma anche da Iraq, Afghanistan, Sudan.

Il Premier Robert Fico ha promesso un controllo certosino dei confini della Slovacchia, in particolare di quelli con l’Ungheria da dove c’è la maggiore pressione migratoria e dove si credono essere entrati circa 60.000 immigrati dall’inizio di quest’anno, scrive Pravda.

(Fonte Pravda)

Foto andrew dunlop CC-BY-NC 2.0

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.