Dolce Vitaj, gli ultimi appuntamenti fino a fine giugno

Continua il giugno italiano in Slovacchia. Di seguito gli appuntamenti che il festival Dolce Vitaj propone questa settimana Prosegue intanto fino al 5 luglio 2015 la mostra Transitions of energy alla Kunsthalle di Bratislava, con opere di cinque artiste, quattro italiane, che vivono in diversi paesi d’Europa.

.

Emanuele Trevi presenta l’edizione slovacca del suo Qualcosa di scritto

trevi

Emanuele Trevi, scrittore e critico letterario con all’attivo molti romanzi e saggi di successo, presenta a Bratislava il suo ultimo libro, “Qualcosa di scritto”, finalista del Premio Strega. Trevi prende le mosse dai suoi anni di lavoro al Fondo Pier Paolo Pasolini a Roma per riscoprire la figura di quest’ultimo attraverso la descrizione di Laura Betti, l’interprete del film “Teorema” e responsabile del Fondo che, con i suoi modi disarmanti e con l’intolleranza verso gli altri, s’impone come erede spirituale e “vedova inconsolabile” del compianto intellettuale friulano. Tra ricordi biografici, riflessioni sull’attività presso il Fondo e digressioni su Laura Betti, il libro di Trevi sembra un pretesto per risvegliare la memoria del Pasolini più vero e straziante.

Insieme all’autore Emanuele Trevi presenterà l’edizione slovacca “Niečo napísané” il traduttore e noto italianista František Hruška.
__
Quando: lunedì 22 giugno 2015, ore 18:00
Dove: Kníhkupectvo Martinus, Obchodná 26, Bratislava
Organizzato da: Istituto Italiano di Cultura di Bratislava
In collaborazione con: Vydavateľstvo Kalligram, Kníhkupectvo Martinus
Ingresso libero
Info: www.facebook.com

.

Bratislava, Mercato italiano

Anche quest’anno il centro storico di Bratislava ospiterà, dal 24 al 28 giugno, l’evento „Mercato italiano“ per offrire ai visitatori cinque giorni immersi tra i sapori e i gusti tipici italiani. Rappresenta questa un‘ottima occasione per rievocare la vendita dei prodotti alimentari che per secoli hanno caratterizzato le piazze italiane. All’interno di un’area di 400 mq, nelle strade della capitale, diversi produttori e rivenditori, aderenti all‘iniziativa,  offriranno ai visitatori la possibilità di assaggiare ed acquistare diversi prodotti tipici italiani, quali miele, salumi, ortaggi e frutta, formaggi, olio d’oliva, vino, conserve, prodotti erboristici. Un’occasione da non perdere per assaporare il meglio delle produzioni agricole italiane.
__
Quando: 24-28 giugno 2015, ore 10:00 – 22:00
Dove: Bratislava, Hviezdoslavovo námestie

.

DOVE IL SÌ SUONA – viaggio attraverso la lingua italiana

dante-kosic

Sarà a Košice per oltre un mese una mostra che illustra l’evoluzione della lingua italiana nel corso dei secoli: dal rapporto con il latino a quello con le grandi lingue moderne; dallo stretto legame con la letteratura sino all’uso nel cinema, nella musica e nell’arte. I visitatori scopriranno che l’italiano si può raccontare sia attraverso gli autografi di grandi autori come Boccaccio e Manzoni, sia tramite i film, la musica, i giornali. La lingua, infatti, non vive soltanto nei libri, ma ieri come oggi, accompagna ogni momento della vita quotidiana. La mostra riflette questa varietà: la presenza di codici antichi, di documentari video, di giochi interattivi permette una lettura a più livelli, andando incontro alle aspettative di un pubblico variegato. Tra il 2004 e il 2012 la mostra ha avuto luogo in Italia e all’estero ed è stata allestita in biblioteche, università, musei e sale espositive di importanti istituzioni a Tirana, Berlino, Bolzano, Savona, Pordenone, Cosenza, Varsavia, Foggia, Zara, Spalato, Mosca, Rostov sul Don, Togliattigrad.
__
Quando: 24 giugno – 30 luglio 2015
Dove: Slovenské technické múzeum, Hlavná 88, Košice
Orari: Mar-Ven 9:00-18:00, Sab-Dom 12:00-18:00
In collaborazione con: Società Dante Alighieri, Comitato di Košice
Informazioni

.

Fest Anča 2015 – Festival internazionale del cinema di animazione

Fest Anča 2015 – Dolce VitajNell’ambito del festival internazionale di cinema d’animazione Fest Anča che avrà luogo a Žilina, verrà presentata anche una selezione dei migliori film d’animazione contemporanei italiani. I film proiettati verranno introdotti da Giulia Ianello e Marialena Urso, organizzatrici del festival italiano dei cortometraggi Magma – mostra di cinema, che saranno presenti al festival. La selezione comprende 10 lavori di successo, includendo titoli come “Inverno e ramarro” di Julia Gromskaya, “La memoria dei cani” del noto autore Simone Massi o il pluripremiato “Muto” del famoso streetartist Blu. Nell’ottava edizione del festival sarà possibile vedere centinaia di film d’animazione sia per bambini sia per adulti, incontrare decine di ospiti internazionali e partecipare a numerosi laboratori, lezioni, concerti e proiezioni serali.

Qui i film della sezione italiana:
Invero e ramarro – Julia Gromskaya, 2013, 3 min 0 sec
La danza del piccolo ragno – Lucia Rotelli, Aurora Febo, Giacinto Compagnone, Emma Vasile, 2012, 5 min 0 sec
Fiumana – Julia Gromskaya, Taliansko / Italy, 2012, 5 min 0 sec
Dieci cadute – Nicola Console, 2012, 17 min 0 sec
J / J / J – Virgilio Villoresi, 2009, 4 min 0 sec
Muto – Blu, 2008, 7 min 0 sec
La memoria dei cani – Simone Massi, 2006, 8 min 0 sec
Qualcosa di mai visto – Astutillo Smeriglia, 2008, 6 min 0 sec
Io so chi sono – Simone Massi, 2004, 3 min 0 sec
L’anima mavì – Julia Gromskaya, 2009, 4 min 0 sec
__
Quando: mercoledì 24 – domenica 28 giugno 2015
Luogo: Stanica Žilina-Záriečie
Organizzato da: Medzinárodný festival animovaných filmov Fest Anča
In collaborazione con: Istituto Italiano di Cultura di Bratislava

.

Carlo Bernardini (mostra nell’ambito del festival Socha a objekt)

Il festival di scultura Socha a objekt è nato nel 1996 con l’intento di stabilire un contatto diretto tra le opere d’arte e il loro fruitore. La mostra è formata da alcuni oggetti di grandi dimensioni collocati nel Giardino Grassalokovich, mentre altri sono esposti in 13 gallerie d’arte a Bratislava. Nell’ambito della XX edizione saranno esposte opere di 90 artisti provenienti da Slovacchia, Austria, Bulgaria, Repubblica Ceca, Germania, Paesi Bassi, Ungheria, Italia, USA. L’esponente italiano è Carlo Bernardini che ha esordito nei primi anni ‘90 con una pittura astratta basata sul tema concettuale e raffigurativo del rapporto spazio-luce. La luce crea un disegno nello spazio, un disegno che cambia secondo i punti di vista e secondo gli spostamenti dello spettatore, che si trova a vivere dentro l’opera. Bernardini opera con la fibra ottica dal 1996 ed è ormai costante la sua presenza nelle mostre di settore e nei festival internazionali dedicati alla light art ed ai linguaggi sperimentali multimediali.
__
Quando: 25 giugno – 30 luglio 2015
Orari: Mar-Dom: 10:00 – 18:00
Inaugurazione: 25 giugno 2015, ore 17:00
Luogo: Museo Milana Dobeša, Zámočnícka 13, Bratislava
Organizzato da: Socha a objekt
In collaborazione con: Museo Milana Dobeša, Istituto Italiano di Cultura di Bratislava
Ingresso: euro 3,50, studenti e i pensionati 1,50

.

Vino Vitaj 2015

vinovitaj14

Dopo il successo delle passate edizioni ritorna a Bratislava la festa del vino italiano “Vino Vitaj“, che animerà le strade del centro storico della città Giovedì 25 Giugno. Diversi bar e ristoranti della capitale parteciperanno all’evento offrendo all’interno dei propri locali la possibilità di assaggiare una selezione di vini da loro prescelti ad un prezzo promozionale. L’evento rappresenta un‘importante opportunità per promuovere e supportare i prodotti enologici italiani e una vetrina prestigiosa per i locali della capitale. Il tutto sarà accompagnato da un’ottima musica dal vivo.
__
Quando: giovedì 25 giugno 2015
Dove: strade di Staré Mesto, Bratislava
Orario: 10:00 – 22:00
Elenco locali partecipanti: http://dolcevitaj.eu/?p=905.
Costo: 1,50 euro 1 dl

.

Fabrizio Paterlini, concerto di chiusura

Chiuderà l’edizione 2015 del Dolce Vitaj il concerto del compositore Fabrizio Paterlini, che al pianoforte sarà accompagnato da Pavel Bogacz jr. (violino), Martin Petrík (viola) e Karolína Hurayová (violoncello). Il concerto si svolge anche nell’ambito dell’Estate culturale di Bratislava 2015 – Kultúrne leto a Hradné slávnosti Bratislava 2015. Vi invitiamo a leggere l’intervista con il compositore pubblicata la scorsa settimana.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti, si consiglia di confermare la propria partecipazione sul sito dell’Istituto Italiano di Cultura per avere il posto assicurato.
__
Quando: martedì 30 giugno 2015, ore 19:30
Dove: Auditorium della Radio Slovacca, Mýtna 1, Bratislava
Organizzato da: Istituto Italiano di Cultura di Bratislava, Salek Production
In collaborazione con: Salek Production, Ponti di Cultura n.o., RTVS
Ingresso libero

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google