Hockey: lo Slovan Bratislava giocherà anche la prossima stagione in KHL

hockey_(foto_region-bsk.sk)

La Kontinental Hockey League ha confermato lo Slovan Bratislava per partecipare alla prossima stagione KHL di hockey su ghiaccio. Il presidente dell’organizzazione ha annunciato ieri a Mosca che nella prossima stagione ci saranno 28 squadre nel torneo, tra le quali lo Slovan Bratislava, che è iscritto al campionato paneuropeo (il più importante al mondo dopo la nordamericana NHL) dal 2012. L’ottava stagione KHL avrà inizio il 24 agosto, due settimane prima dello scorso anno, con un insolito anticipo.

Lo Slovan ha difficoltà finanziarie, e ad oggi deve ancora pagare cinque mensilità di stipendio ai propri giocatori. Secondo i vertici del club, lo Slovan starebbe per firmare con uno sponsor importante, che aiuterebbe a coprire il rosso. C’è tempo fino a fine mese per presentare il piano finanziario alla KHL (che ha dato all’unico team slovacco un mese in più a questo proposito) e poi correre a mettere insieme gli allenatori e un roaster credibile, per poi iniziare la prevendita degli abbonamenti.

Nel recente viaggio a Mosca, il Premier slovacco Robert Fico aveva intercesso presso le maggiori autorità russe (da Putin a Medvedev) per garantire allo Slovan l’accesso alla stagione KHL. La proprietà del club fa capo a Juraj Siroky, già proprietario della società di  costruzioni Vahostav che recentemente ha rischiato il fallimento. Siroky è ritenuto vicino al Premier come presunto sponsor del partito Smer-SD.

(Red)

Foto region-bsk.sk

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.