Metanfetamine, cechi e slovacchi primi in Europa

metanfet_(wiki-CC0) drog

In Europa sono in Repubblica Ceca e Slovacchia il maggior numero di persone curate per dipendenza da metanfetamine. Lo dice l’Osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze (OEDT) con il suo ultimo “European Drug Report 2015: Trends and Developments”.

Mentre è molto popolare negli Stati Uniti, il consumo di metanfetamine in Europa è meno diffuso della cocaina (sono comunque circa 1 milione e 600 mila le  persone tra i 15 e 64 anni che le assumono nel vecchio continente), fanno eccezione Repubblica Ceca e Slovacchia. In questi due paesi dell’Europa centrale si concentra il 95% degli 8000 drogati europei trattati per la dipendenza da questa famiglia di stupefacenti. Oltre a questi due paesi, anche la Germania, secondo il rapporto, ha visto un aumento significativo di persone sottoposte a trattamento.

I cristalli di metanfetamina, che sono noti localmente come “pervitin” o “speed” (e altrove con altri nomignoli come “ice” o “crystal meth”), sono stimolanti sintetici assunti per via orale, inalati, iniettati e anche fumati. La Repubblica Ceca è anche un centro europeo di produzione della “meth”, ma la droga proviene anche da paesi vicini.

droga_11114

Gli psicostimolanti sono sostanze famacologicamente attive che possono agire esaltando il tono dell’umore e talora l’attività creativa, oppure aumentando l’aggressività e inducendo stati allucinatori e paranoidei. Le metanfetamine sono nate all’inizio del secolo scorso nelle aree rurali della costa Ovest degli Stati Uniti, dove hanno avuto una diffusione allarmante. Dagli anni ’80 la loro presenza è diventata assidua anche in Europa, e oggi assilla alcuni paesi del sud-est asiatico, Filippine e Thailandia in particolare. Il suo successo è legato all’economicità e facilità di produzione, con materie prime facilmente reperibili e in genere legali (lo stesso Pervitin è un farmaco legale), e agli effetti di stimolazione (che durano fino a 12 ore, molto più della cocaina) dovuti al rilascio di dopamina, utile a sopportare lunghe giornate di lavoro senza soffrire la fatica. Salvo poi lasciare completamente stremati una volta esaurito il suo effetto.

Secondo l’Osservatorio l’Europa è un mercato ormai decisamente saturo di stimolanti, a partire dalla cocaina che viene usata da 3,4 milioni di adulti soprattutto nei paesi occidentali e meridionali dell’UE (in Slovacchia lo 0,6% della popolazione, circa 32mila persone). Le stime a disposizione dell’Osservatorio parlano di 2,1 milioni di utilizzatori adulti di ecstasy, che è disponibile in polvere e compresse.

La serie tv statunitense “Breaking Bad” ha recentemente portato le metanfetamine alla ribalta. Il protagonista Walter White le produce in un laboratorio in un camper e la vende come Blue Sky.

(La Redazione)

Foto,

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google