Sario Daily Media Monitoring

Riportiamo anche oggi alcune delle più importanti notizie tratte dalla newsletter della Sario, Agenzia del Ministero dell’Economia per attrarre gli investimenti diretti in Slovacchia e per la promozione del commercio estero, firmata dalla nostra collega Ildiko Dungelova. Il nostro Editore, Slovakia Group s.r.o., è business partner di Sario per il mercato italiano, ed è disponibile a fornire aiuto ed informazioni per tutto quello che riguarda gli investimenti in Slovacchia da parte degli imprenditori italiani.

– La società a capitale italiano Demont fornirà sistemi di riscaldamento, ventilazione e condizionamento d’aria per un valore di 22 milioni di euro per la centrale nucleare di Mochovce del produttore di energia elettrica Slovenske Elektrarne (il 66% del quale posseduto da Enel). La decisione è stata presa il 29 Gennaio 2010.

– Il numero di persone che beneficiano di prestazioni e contributi a persone in disagio materiale è leggermente sceso nel mese di Luglio per il terzo mese consecutivo. Il mese scorso i benefit sono andati a 190.900 persone, 700 in meno rispetto al mese precedente. Rispetto al Luglio 2009, tuttavia, i benefici sono stati versati a 24.300 persone in più, ha informato la sede dell’Ufficio del Lavoro.

– Su base mensile, gli ordini industriali in Slovacchia hanno avuto il peggior sviluppo di tutta l’Unione Europea nel mese di Giugno. Mentre sono cresciuti del 2,4% mensile nella UE, in Slovacchia gli ordini sono scesi dell‘1.3%. Su base annua, però, gli ordini in Slovacchia sono migliorati di più (29,5%) rispetto alla UE nel suo complesso (+22,5%), secondo le informazioni del braccio statistico dell’UE, Eurostat.

– Il 23 Agosto il Ministero delle Finanze ha nominato il nuovo management della banca SZRB (Slovenská záručná a rozvojová banka, Banca slovacca di garanzia e sviluppo). Il nuovo capo del Cda e amministratore delegato della banca è Michal Krajcovic. Prende il posto di Dusan Tomasec.

– La filiale slovacca della banca Fio, dipendente dalla Fio Banka con sede a Praga, è stata registrata da pochi giorni e conta di lanciare servizi per il pubblico entro la fine di quest’anno. I prodotti della succursale includeranno conti correnti, conti di risparmio e di deposito. La banca servirà il mercato retail nonché i prestiti corporate. Inizialmente saranno forniti prestiti base, e in seguito la banca inizierà anche a offrire prestiti specializzati, come quelli prestiti ipotecari.

– Nella prima metà del 2010 la società Slovanet ha registrato un fatturato di 17 milioni di euro, che rappresenta oltre il 30% di crescita annuale. L’utile operativo EBITDA è cresciuto nel primo semestre a 3,18 milioni di euro. L’utile ante imposte è aumentato di oltre quattro volte rispetto allo scorso anno, arrivando a 1,15 milioni di euro.

– La catena di librerie slovacche Panta Rhei rafforza la sua posizione sul mercato ceco. Attraverso la società Central European Books, della quale Pantha Rei possiede il 50% (il resto appartiene alla casa editrice Fortuna Libri SK), ha acquistato una delle più grandi librerie ceche, Neoluxor. Secondo il quotidiano ceco E15 il prezzo della transazione potrebbe essere 6,2 milioni di euro, dato che l’acquirente ha di recente acquisito un prestito di questo importo da Tatra Banka. Panta Rhei ha 24 negozi in Slovacchia, e pianifica di aprirne altri tre entro la fine di quest’anno.

– Il direttorato delle imposte (Danovy Riaditelstvo-DR) prevede di assicurare beni per un costo previsto di 2 milioni di euro. Non è però ancora conosciuta la data dell‘annuncio della gara.

(Fonte Sario)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google