Fuga cervelli, dalla Sicilia parte la rivolta: #ioresto

viaggio-partenza-fuga_(632536-pixabay)

Cervelli in fuga dal Sud Italia: come fermarli? Una domanda che in pochi finora si sono fatti. Politica inclusa. In tutti questi anni ci si è chiesti piuttosto: come si fa a partire? Dove è meglio scappare? Eppure dentro la prima domanda c’è la soluzione al problema dell’emigrazione che svuota le città del Mezzogiorno. Difficile, lenta, ma di sicuro c’è.

Un gruppo di ragazzi del Collettivo Aleph di Catania ha preso sul serio la risposta ancora prima di averla tra le mani. Forse è la prima volta che capita. Sono in venti, giovanissimi, dai 16 ai 28 anni. Lo scorso gennaio sono partiti con una ricerca dal basso per capire quanto incide in una persona il legame con il territorio nella scelta di partire o rimanere sull’isola. Il progetto si chiama #ioresto per #fareterritorio. “Non è solo uno slogan – dicono -, è soprattutto una convinzione a cui ci aggrappiamo ogni giorno e su cui vorremmo confrontarci”.

Leggi su ilfattoquotidiano.it.

Foto rogeryosantosdias CC0

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.