Ungheria, ergastolo a tre serial killer di rom

budapest-ungher_(elaine-15388041162)

La Corte Metropolitana di Budapest ha confermato in secondo grado la sentenza di condanna all’ergastolo di Árpád Kiss, suo fratello István Kiss e Pető Zsolt, e a tredici anni di István Csontos, giudicati colpevoli della morte di sei persone, compreso un bambino, membri della comunità rom. Gli atti di cui si sono resi protagonisti i condannati sono nove attacchi armati ad abitazioni di rom tra l’estate del 2008 e quella del 2009. Secondo la ricostruzione processuale, nelle incursioni sono stati sparati 78 colpi, lanciate 11 bottiglie molotov, e messe a rischio la vita di un totale di 55 persone. Leggi il resto.

Foto: Budapest, Elaine CC-BY-NC-ND

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google