RS – Rassegna stampa di martedì 2 giugno 2015

Prime pagine di oggi, martedì 2 giugno 2015

rassegna rsrs

L’interpretazione dei risultati delle elezioni amministrative è piuttosto eterogeneo e, come spesso accade, nessuno sembra voler ammettere la sconfitta.

Il Giornale titola Renzi, due milioni in fuga e a centro pagina sullo schermo della ormai nota partita alla playstation fra Renzi e Orfini piazza il volto del trionfante Toti con la scritta You Lose. Titolo analogo su Libero: Renzi perde 2 milioni di voti. Ironizzando sulla visita lampo del Presidente del Consiglio in Afghanistan, il quotidiano di Maurizio Belpietro disegna un Renzi in versione parà con il paracadute – almeno per il momento – chiuso.

Renzi prepara la resa di conti è l’apertura de La Stampa, con Massimo Gramellini che nel suo Buongiorno titola IncoeRenzi. Il Fatto Quotidiano propone un’interessante suggestione: Due milioni in fuga da Renzi. Aveva più voti il Pd di Bersani. Su Il Secolo XIX è addiritturaTerremoto in casa Pd, mentre su Il Messaggero Veneto l’apertura a tutta pagina è Il Nordest mette il freno a Renzi, su Il Messaggero Renzi processa il Pd: si cambia.

Campione d’ironia è, comne accade quasi quotidianamente, Il Manifesto: Lo schiaffo del soldato sintetizza la giornata del premier diviso fra la visita in mimetica a Herat e il day after del voto. Avvenire, a differenza degli altri quotidiani, apre con un titolo sull’astensionismo: Voto, la grande emorragia.

Sui quotidiani sportivi sale la tensione in vista della finale di Champions League di sabato sera a Berlino. Su Calcioblog potete trovare le prime pagine di Gazzetta dello Sport, Tuttosport e Corriere dello Sport.

Rassegna quotidiana dai giornali italiani. Dai siti Blogo News e Giornali24.it.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.