Ucraina, un anno di Poroshenko

Un bilancio sulla crisi in Ucraina. Kiev, Bruxelles, Washington, Berlino e Mosca: nessuno può dirsi realmente vincente.

poroshenko-ucraina_(atlanticcouncil-15288923595)

Un anno dopo la sua entrata alla Bankova (elezione il 25 maggio, inaugurazione il 7 giugno 2014) Petro Poroshenko non può certo vantare un bilancio positivo per la sua presidenza. Da dodici mesi a questa parte il conflitto nel sudest del Paese è proseguito a singhiozzo ed è pronto a riesplodere, la questione dello status del Donbass è irrisolta e non ci sono prospettive di districarla né sul breve né sul lungo periodo, gli accordi di Minsk fanno solo da tappo affinché la situazione non peggiori, l’economia è al collasso e l’Ucraina de facto in default, il governo dove il presidente è l’azionista di maggioranza sta insieme solo per miracolo (la presenza del nemico comune esterno, la Russia, tiene ancora uniti cinque partiti agli ordini del premier Arseni Yatseniuk), il sistema oligarchico è più vivo che mai, il dialogo fra centro e periferia non esiste e almeno un paio di regioni sono a rischio implosione, gli ucraini hanno perso quel poco di fiducia che avevano nelle istituzioni. Detto in altre parole, il destino di Poroshenko, del governo e di tutta l’Ucraina è appeso a un filo.

Non c’è dubbio che dal punto di vista politico Kiev stia perdendo la battaglia a distanza con Mosca. Con l’annessione della Crimea da parte della Russia l’Ucraina ha perso un lembo di terra e non lo recupererà più, il Donbass è fuori controllo e non si sa se e quando rientrerà sotto la sovranità ucraina. La nuova élite al potere non ha la minima possibilità di raggiungere un compromesso senza un accordo con la Russia. Ma tra Cremlino e Bankova la distanza è aumentata.

Leggi su RassegnaEst.

Foto Atlantic Council

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google